Rebeca Ferri

violoncello barocco

si diploma al Conservatorio di Santa Cecilia di Roma con Maurizio Gambini. Studia flauto dolce con Maria De Martini, perfezionandosi con Kees Boeke, Michael Schneider, Han Tol, John Tyson e Marcos Volonterio. Dal 1995 approfondisce lo studio del violoncello barocco con Anner Bylsma, Gerhard Darmstadt e Stefano Veggetti. Dal 1999 al 2003 studia alla Hochschule für Musik di Würzburg con Jaap ter Linden, dove si diploma in violoncello barocco. Dal 2000 al 2002 è stata borsista della Fondazione Yehudi Menuhin – Live Music Now in Germania. Nel giugno 2007 ha conseguito a pieni voti con Kristin von der Göltz la Meisterklasse in violoncello barocco alla Hochschule für Musik di Monaco. Fa parte di famosi ensemble di musica barocca, tra cui Cappella della Pietà de’ Turchini, Academia Montis Regalis, Concerto Würzburg, Musica Antiqua Roma e collabora con la Freiburger Barockorchester, La Risonanza, La Venexiana e altri. Incide tra l’altro per op.111, Tactus, Amadeus e Glossa.